Spedizioni gratuite sopra i 60€, hai difficoltà ad ordinare online? Puoi farlo anche al telefono: 0721 823785 . Lun - Sab dalle 9 alle 13, dalle 16 alle 19
Scandinavian Egg Coffee: storia e ricetta del caffè con l’uovo

Scandinavian Egg Coffee: storia e ricetta del caffè con l’uovo

Sapevate che al mondo esiste un particolare caffè che si prepara con l’uovo? Il suo nome è Scandinavian Egg Coffee e si è diffuso in America, precisamente nel Midwest, in seguito alla massiccia immigrazione scandinava avvenuta tra il XIX e il XX secolo. L’abbinamento, a prima vista, potrebbe apparire piuttosto azzardato – soprattutto se pensiamo che la ricetta può includere anche il guscio, oltre al tuorlo e all’albume d’uovo – eppure il risultato sembra essere tutt’altro che sgradevole. Curiosi di conoscere meglio la storia e il metodo di preparazione di questa bevanda? Scopriamoli insieme!

Scandinavian Egg Coffee: che cos’è e come si prepara

Lo Scandinavian Egg Coffee sarebbe stato portato nel Midwest – ampia regione degli USA situata nella parte centro-orientale del Paese – dagli Scandinavi immigrati negli Stati Uniti fra il XIX e gli inizi del XX secolo. Questa particolare preparazione sembra essere nata per necessità, per migliorare cioè il sapore del caffè di scarsa qualità, ed è denominata anche Swedish Coffee, Norwegian Coffee o Church Basement Coffee (che letteralmente significa “caffè nel seminterrato della chiesa” in quanto servita durante gli incontri nelle chiese luterane frequentate dagli immigrati).

Un caffè chiaro e dal gusto delicato grazie all’impiego delle uova

Scandinavian egg coffee cos'è

Ma come si prepara esattamente? Lo Scandinavian Egg Coffee viene realizzato aggiungendo al caffè macinato un uovo intero – eventualmente anche il suo stesso guscio – realizzando un composto dall’aspetto simile al terriccio che viene poi fatto bollire in acqua. L’idea di utilizzare l’uovo non è affatto casuale, ma nasce da alcune proprietà specifiche dell’albume. Per chi non lo sapesse, infatti, l’albume è un agente chiarificante: ciò significa che è in grado di assorbire le impurità presenti in un liquido (non a caso può essere usato anche per rendere più limpido il brodo) e, nel caso di questa ricetta, torna utile perché si lega al caffè macinato, durante l’ebollizione, facendolo precipitare sul fondo; inoltre, l’albume assorbe i tannini e l’amaro tipico del caffè, restituendo una bevanda liscia e priva di amarezza.

Anche i gusci d’uovo giocano un ruolo importante: in particolare, il carbonato di calcio in essi contenuto riduce l’acidità del caffè. Dopo la fase di bollitura, la preparazione si completa con l’aggiunta di un po’ di acqua fredda: in questo modo, la massa di caffè e uovo viene spinta più facilmente sul fondo del pentolino lasciando in superficie la bevanda che berremo; quest’ultima risulterà molto più chiara rispetto a un normale caffè, avrà un colore rosso ambrato e, come dicevamo, un sapore meno acido e amaro.

Scandinavian Egg Coffee: la ricetta

Scandinavian egg coffee ricetta

Volete cimentarvi in questa preparazione così singolare? Ecco tutti gli ingredienti e i passaggi da seguire per realizzare lo Scandinavian Egg Coffee direttamente a casa vostra!

Ingredienti per 4 persone

● 1 uovo
● 80 g di caffè macinato Filicori Zecchini
● 1,5 l di acqua

Procedimento

  1. Per prima cosa, mettete l’acqua in un pentolino e portatela a ebollizione.
  2. Nel frattempo, preparate la miscela di uova e caffè: per farlo, vi basterà amalgamare in un contenitore il caffè macinato, l’uovo e il suo guscio, usando una forchetta o un pestello per schiacciare e unire bene il tutto; inoltre, vi suggeriamo di versare un filo d’acqua fredda per ottenere un composto più denso.
  3. Aggiungete, quindi, il preparato all’acqua precedentemente portata a ebollizione e fate bollire per qualche minuto; dopodiché spegnete il fuoco e lasciate riposare per circa 10 minuti coprendo la casseruola con un coperchio.
  4. A questo punto, non vi resta che versare il tutto in infusiere, riempiendole per circa ⅔, mentre la parte restante andrà colmata con dell’acqua fredda che, come dicevamo, ha il compito di spingere sul fondo la massa di caffè e uovo.
  5. Dopo aver lasciato in infusione per altri 10 minuti circa, la bevanda è pronta per essere filtrata e versata nei bicchieri.

Non solo Scandinavian Egg Coffee: anche il Vietnam ha il suo caffè con l’uovo

Forse non lo sapete, ma anche il Vietnam vanta il suo particolare caffè con l’uovo: si chiama Ca Phe Trung e, a detta di chi l’ha provato, assomiglia più a un dessert che a un classico caffè.
L’aspetto curioso è che l’invenzione, anche in questo caso, sembra essere stata dettata dalla necessità: la ricetta, infatti, sarebbe stata ideata negli anni Quaranta da un barista di Hanoi, che avrebbe pensato di aggiungere l’uovo al caffè per sopperire alla mancanza di latte.

Conoscevate già lo Scandinavian Egg Coffee e il caffè all’uovo vietnamita? Cosa ne pensate di queste particolari bevande?

 

Fonte: https://laboratorioespresso.it

Partner Filicori Zecchini

Post correlati

Lascia un commento