SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI A 40 €
Plumcake al caffè e cacao senza zucchero | Il dessert gustoso e salutare

Plumcake al caffè e cacao senza zucchero | Il dessert gustoso e salutare

Plumcake al caffè e cacao senza zucchero,il dolce facile e veloce da preparare e soprattutto si prepara con il miele e non con lo zucchero.

Il dessert perfetto da gustare sia a colazione che durante il giorno. E’ una ricetta che si prepara senza alcuna difficoltà, ingredienti semplici e facilmente reperibili. Un modo diverso per servire il plumcake. Di solito si prepara allo yogurt o con gocce di cioccolato, ma questa è una versione diversa perfetta per gli amanti del caffè e del cioccolato amaro e fondente. Se non avete in dispensa il cioccolato all’80% va bene anche quello al 72%.

Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo di cottura: 40 minuti

Ingredienti

  • 175 ml di caffè espresso
  • 180 g di farina
  • 40 g di fecola di patate
  • 40 ml di olio di semi
  • 120 ml di miele
  • 1 cucchiaio di cacao amaro
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 80 g di cioccolato fondente 80% cacao

Plumcake al caffè e cacao: preparazione

Per preparare questo dessert iniziate a preparare il caffè espresso e fate raffreddare, poi tagliate a scaglie il cioccolato fondente e tenete da parte.

In una ciotola mettete la farina e fecola setacciate e l’olio e mescolate bene, unite il caffè ormai freddo e mescolate bene con la frusta a mano o elettriche. Unite il lievito, il cacao amaro e il miele e  continuate a lavorare bene con le fruste. Aggiungete le scaglie di cioccolato fondente e poi  trasferite in uno stampo oleato per plumcake e fate cuocere in forno caldo a 180° per 40 minuti. Sfornate ma fate prima la prova stecchino, poi servite spolverando il cacao e distribuendo le gocce di cioccolato.

caffe-cialde-mercato-banner-sito

Buon Appetito!

Post correlati

Una risposta per “Plumcake al caffè e cacao senza zucchero | Il dessert gustoso e salutare”

  1. Pingback Ciambella al caffè e mandorle | Il dolce perfetto per iniziare la giornata

Lascia un commento