SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI A 49 €
Caffè: “palline” compostabili al posto delle classiche capsule, la proposta arriva dalla Svizzera

Caffè: “palline” compostabili al posto delle classiche capsule, la proposta arriva dalla Svizzera

Dal distributore svizzero Migros arrivano le nuove “palline” di caffè compostabili, da usare al posto delle classiche capsule.

Andiamo in Svizzera perché qui il distributore Migros ha ideato il caffè in capsule senza capsule. In pratica, al posto delle classiche capsule, Migros propone queste “palline” di caffè compostabili.

Si tratta, in pratica, di una sfera di caffè pressato, del tutto compostabile. Chiamate Coffe Ball, questa sfera di caffè pressato è rivestita solamente da uno strato protettivo che è stato brevettato da Delica, affiliata di Migros. Questo strato dona stabilità e preserva l’aroma del caffè esattamente nello stesso modo in cui lo fanno le capsule di alluminio.

Ovviamente anche questo strato protettivo è di origine naturale, quindi del tutto compostabile nel terreno. Infatti le Coffee Ball si decompongono nel giro di poche settimane trasformandosi in humus. Per utilizzare queste palline, però, sarà necessario usare l’apposita macchina da caffè chiamata CoffeeB Globe, fornita dei tecnologia i infusione brevettata.

macchina caffè

Grazie alle palline di caffè, si potrà impattare di meno sull’ambiente, producendo meno rifiuti e abolendo così le capsule di alluminio e plastica. Secondo i dati dell’Euromonitor Passport 2021, ogni anno le capsule di caffè, a livello mondiale, generano una quantità di rifiuti pari a 100mila tonnellate. È vero che parte di esse sono riciclabili, ma non tutte.

La palline di caffè, invece, sono tutte compostabili. E anche la relativa macchina del caffè è prodotta soprattutto con materiali riciclati. Inoltre è stato costruita con una struttura modulare che permetta, se necessario, di sostituire le singole parti, senza dover cambiare ogni volta tutta la macchina. In aggiunta, tutti i chicchi di caffè arrivano da coltivazioni sostenibili e, a seconda dell’aroma, possono essere certificati Rainforest Alliance o Bio e Fairtrade. Inutile dire che anche tutte le confezioni sono riciclabili.

Se volete provare queste palline e relativa macchina del caffè, sappiate che per ora è in vendita solo in Svizzera e in Francia, mentre in Germania arriverà nel corso della primavera del 2023.

Occhio solo a una cosa: visto l’aspetto della palline, non confondetele con delle praline o anche con le palline anti-odore che si mettono negli armadi.

Fonte: Washington Post

Dal 2013 il blog del caffè seleziona ed elabora le ultime notizie dal mondo del caffè. Curiosità, storia, cultura e ricette. Un piccolo mondo dentro Capsule & Coffee, per appassionarvi sempre più.

Post correlati

Lascia un commento